"Niente è davvero lavoro, a meno che non si preferisca fare qualcos'altro" - J.M. Barrie

Updated: Mar 17


Photo by Magnet.me on Unsplash

Quando mi sono imbattuto in questa citazione di James Matthew Barrie, l'autore di Peter Pan, ho sentito una forte relazione con la mia situazione e le mie aspirazioni.


A 48 anni, tendo a considerare il tempo come il bene più prezioso a disposizione e, di conseguenza, ad impiegarlo nel miglior modo possibile.


Ma questo non vuol dire cambiare completamente la tua vita, perché anche piccoli passi possono migliorarla e, a volte, anche un discreto cambiamento iniziale può avere effetti notevoli sul lungo periodo.


Una cosa che ho realizzato è che, guardando al passato, è difficile avere un quadro preciso, ovvero quantitativo, di come sono andate le cose e questo non è ottimale perché come dice giustamente Tony Robbins

Non puoi gestire quello che non misuri

Ecco perché ti consiglio di iniziare a tracciare la qualità della tua giornata: per partire in maniera molto semplice, usa un calendario e, alla fine della giornata, segna una croce:

  • verde se l'hai trascorsa in modo buono o eccezionale, ti è piaciuto quello che hai fatto e hai rispettato i tuoi valori e obiettivi

  • gialla se è stata una giornata ordinaria senza nulla di significativo

  • rossa se è stata una giornata all'insegna dell'insoddisfazione

I giorni rossi e verdi sono i segnali più evidenti, ma tieni d'occhio anche i giorni arancioni perché un gran numero di essi significa che non stai vivendo al massimo del tuo potenziale, ma "vivacchiando" e questo ha un costo a lungo termine, ovvero il costo della non azione, perché ti impedisce di investire il tuo tempo nel modo migliore possibile e raccoglierne gli effetti di lungo periodo.


Se vuoi essere ancora più analitico, più tracciare come vanno le cose in differenti settori (salute, lavoro, relazioni, finanze, ecc) perché le aree di miglioramento sono molteplici.


Dopo un po' di tempo, avrai una chiara comprensione di come stanno andando le cose che è il primo passo per fare scelte migliori.

5 views0 comments